Di Male in Peggio!

Ecco il testo che ha fatto discutere:

Di Male in Peggio!

Come il Comitato Difesa Salute e Ambiente (CO.DI.S.AM.) di S. Arcangelo Trimonte ha piu’ volte affermato nel corso della sua battaglia contro la costruzione della discarica in Contrada Nocecchia il sito individuato dal Commissariato per l’Emergenza Rifiuti si sta rivelando inadeguato. In data 13 come alcune spaccature del terreno lasciavano presagire il lato monte della vasca relativa al secondo lotto della discarica si e’ aperto manifestando una fessura lunga circa 250 metri e larga circa 60 cm che ha interessato anche la rottura del muro di cinta in piu’ punti attraversando anche il terreno sottostante. I nostri zelanti amministratori (per delega del Commissariato gestori della discarica) hanno completamente sottaciuto la cosa alla cittadinanza lasciando che la notizia giungesse ai cittadini solo attraverso gli organi di stampa sollecitati dal Comitato. Il Sindaco e la Giunta Comunale, la societa’ Daneco incaricata di realizzare la discarica e della gestione tecnica della stessa e non da ultimi i funzionari del Commissariato impeganti ciascuno per la propria parte a realizzare profitti sulla pelle dei cittadini di S. Arcangelo e dei comuni limitrofi non hanno neanche avuto la capacita’ di venire a spiegare cosa sta accadendo.

Cittadini Aprite gli occhi

Qualcuno pensa che la salute e la sicurezza di una collettivita’ possano essere barattati con qualche misero posto di lavoro e una manciata di euro di ristoro ambientale.

Qualcuno pensa che la dignita’ della gente sia un bene a buon mercato facile da reperire e comprare.

Qualcuno pensa che la devastazione del territorio di S. Arcangelo Trimonte sia il prezzo da pagare per fronteggiare una fantomatica emergenza rifiuti.

Diciamo Basta

alle menzogne dei tecnici del commissariato, alla nefanda complicita’ dei nostri politici, alle omissioni della Daneco.

Riteniamo Responsabili

il Sindaco e la giunta Comunale, la Daneco nella figura dei suoi responsabili di cantiere e dell’ Amministratore Delegato, il Commissariato nella figura del Sig. Guido Bertolaso di ogni ulteriore danno che sara’ apportato al nostro territorio e di ogni ulteriore attentato alla nostra salute.

Chiediamo

a quanti, cittadini, assessori e consiglieri comunali, non intendono piu’ avallare questi comportamenti di prendere apertamente e pubblicamente le distanze dall’operato del Sindaco e del Vicesindaco, dall’operato della Daneco e dalle scelte passate, presenti e future del Commissariato e di tutti quei politici responsabili di Enti e Istituzioni che anno manifestato in questa vicenda un grado indecoroso di colplicita’ e di collusione.

Invitiamo

i cittadini di Paduli, di Apice, di Buonalbergo e comuni limitrofi a vigilare sull’operato delle rispettive amministrazioni che potrebbero essere attratte come quella di S. Arcangelo dalla malsana idea di speculare e lucrare sulla pelle di donne, uomini, bambini e anziani aprendo la strada alla trasformazione di quest’area in uno svessatoio regionale e nazionale di rifiuti di ogni genere.

Sabato 6 settembre ore 17,30

Sant’Arcangelo Trimonte

Assemblea Generale del Coordinamento Regionale dei Comitati di Lotta nati a seguito dell’emergenza rifiuti in Campania

CO.DI.S.AM.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...