L’emergenza che non c’era – Inchiesta RaiNews24

L’emergenza rifiuti in Campania è stata creata ad hoc. Già erano presenti discariche e luoghi in cui traferire la “monnezza”. Guardate questa inchiesta di Rainews24 e dopo chiedetevi:

C’era bisogno di costruire una megadiscarica a Sant’Arcangelo Trimonte?

Meditate gente…meditate!

Manuela Lasagna ha prodotto un’inchiesta per conto di RaiNews24 (scaricabile qui) che dimostra come la cosiddetta “emergenza rifiuti” in Campania in realtà è architettata ed orchestrata dall’alto affinché perduri nel tempo.

L’inchiesta parte dall’intervista a Walter Ganapini, assessore all’ambiente della regione Campania, fatta da Matteo Incerti del Meetup di Napoli, nella quale tra le altre cose Ganapini denuncia come ci siano impianti già pronti, fra cui una discarica perfettamente regolare da 600mila tonnellate pronta da 6 anni, misteriosamente dimenticati. Modernissimi impianti di Trattamento Meccanico Biologico tra i migliori d’Europa boicottati. Ora che il fatto è stato scoperto e denunciato sui media da Ganapini, nessuno sembra intenzionato a tenerne conto. Una breve ed ottima inchiesta imperdibile e riportata su youtube nei video che seguono e che invito a diffondere il più possibile.

L’emergenza che non c’era – Inchiesta RaiNews24 – Parte 1/2

L’emergenza che non c’era – Inchiesta RaiNews24 – Parte 2/2

Annunci

2 thoughts on “L’emergenza che non c’era – Inchiesta RaiNews24

  1. Pingback: L’emergenza che non c’era « interessipersonali (beta)

  2. la domanda che mi faccio e faccio, perchè il cittadino italiano è vessato da una informazione continuamente falsata? I nostri giornalisti,come dice Marco Travaglio”se in america il giornalismo è il cane da guardia del potere,in Italia è il cane da compagnia o da riporto” perchè succede tutto questo? perchè davanti al potere s’inchinano?quando il cittadino italiano può viaggiare in europa e nel mondo senza sentire la parola MAFIA? Francesco

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...